• Meetings e Workshop
    l'associazione organizza workshop e meeting periodici

  • HowTo e manuali
    come costruire da te gadget elettronici e come programmarli

  • Hacking della PS3
    howto su come installare linux ed effettuare altri hack

  • Una comunità organizzata
    entra a far parte di una associazione organizzata e attiva

  • Strumenti di supporto
    per mantenersi in contatto e favorire la cooperazione

Crypkeeper + EncFS PDF Stampa E-mail
Scritto da allanon   
allanon

Da molte settimane uso con piena soddisfazione questa coppia di applicazioni che semplificano la vita per chi vuole utilizzare quotidianamente la crittografia forte.

 

Iniziamo

 

EncFS  [ link ]

EncFS utilizza un filesystem montato tramite FUSE per permettere una cifratura trasparente su ogni singolo file presente nella cartella scelta come storage cifrato.

In questa architettura vengono coinvolte due cartelle: la cartella sorgente e il punto di montaggio.

La cartella sorgente contiene tutti i file cifrati. Tale cartella non ha un blocco di byte prefissato, ogni viene cifrato nel momento in cui viene spostato all'interno del punto di montaggio.

Il punto di montaggio rappresenza una vista in chiaro, che viene sbloccata tramite password.

 

Come abbiamo visto, non c'e' un unico blocco cifrato di dimensione fissa in cui al suo interno possono trovarosi file la cui dimensione totale e' inferiore a quella del blocco prefissato,

e questo e' certamente un vantaggio in quanto permette  una cifratura trasparente per singolo file.

Altresi' questo e' uno svantaggio in quanto la cartella sorgente mostrera' comunque il suo contenuto, per quanto si tratti di file cifrati: la decifratura forzata e' comunque da escludere, ma e' possibile comunque il conteggio e il confronto dei file cifrati; per molti questo e' di importanza capitale.

Per una visione completa di tutte le caratteristiche e dei parametri da tener conto con l'utilizzo di tale programma, leggete [ qui ]

 

Cryptkeeper - [ link ]

Cryptkeeper e' un front-end ed un'applet tray per gnome ( utilizza le GTK ) che permette una piu' agevole gestione delle cartelle cifrate tramite EncFS.

L'utilizzo e' facile, create una cartella cifrata con l'apposita opzione New Encrypted Folder, selezionate la cartella desiderata, inserite la password per sbloccarla in seguito, e cosi' via rispondete alle domande che vi pone il programma.

Una volta creata la cartella cifrata, potrete bloccate/sbloccare il punto di montaggio  semplicemente cliccandoci sopra.

 

Piu' facile di cosi'...

enjoy


 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


grayhats.org, Powered by Joomla!; Joomla templates by SG web hosting
valid xhtml valid css