• Meetings e Workshop
    l'associazione organizza workshop e meeting periodici

  • HowTo e manuali
    come costruire da te gadget elettronici e come programmarli

  • Hacking della PS3
    howto su come installare linux ed effettuare altri hack

  • Una comunità organizzata
    entra a far parte di una associazione organizzata e attiva

  • Strumenti di supporto
    per mantenersi in contatto e favorire la cooperazione

intermediate - Rai per una notte, comodamente a casa nostra scaricandolo da youtube PDF Stampa E-mail
Scritto da allanon   
allanon

Recentemente, in base ad una applicazione restrittiva delle nuove norme che regolano la par condicio, a fronte del periodo elettorale, la RAI ha bloccato tutte le forme di informazione politica di tipo talk-show.

Santoro & company hanno quindi realizzato uno show che non poteva andare in onda sulla tv pubblica, ma che e' disponibile su youtube, diviso in vari spezzoni, 23 spezzoni.

Con questo howto vi mostrero' il modo piu' semplice per scaricare tutte le 23 puntate e visionarle comodamente in un secondo momento


Useremo un comodissimo script scritto in python per prelevare tutte le puntate da youtube.

python e' un linguaggio interpretato, il cui interprete vuole essere multipiattaforma

(ok, c'e' chi giura che non esistono programmi multipiattaforma e chi pubblicizza il contrario: non mi interessa approfondire :p)

I sistema su cui ho testato il sistema sono:
Ubuntu Karmic 9.10
Debian GNU/Linux squeeze (testing)


script in python: youtube-dl
scarica la versione attuale da qui


Ora che abbiamo il nostro script miracoloso, gli daremo in pasto la playlist di youtube, contenente tutti i video dell'evento.
Faremo anche uso di alcune opzioni, dello script, per rendere piu' gradevole il risultato finale

posizionatevi nella cartella dove avete installato lo script e incollate questa scritta

./youtube-dl -c -i -o "%(title)s.%(ext)s" -f 18  "http://www.youtube.com/view_play_list?p=1037632006903342"

 

-c indica di riprendere download interrotti

-i indica di ignorare gli errori in fase di scaricamento, e di proseguire oltre

-f 18 indica, se non ho commesso errori ^_^, di scaricare il formato A18, che e' una codifica h264 di media qualita', e che gira nel mio vecchio P4 :D

-o "%(title)s.%(ext)s" indica il formato in cui vogliamo che sia salvato il file, cioe titolo.estensione

l'ultimo argomento e' il link alla playlist di youtube


Mettetevi comodi e aspettate.

Come ho detto prima, youtube-dl promette di funzionare anche su win e mac.

Non essendo i sistemi operativi proprietari il target di questo portale, non approfondiremo la questione.

 

HAVE FUN :D

 


** ** ** OPZIONALE 1, per i piu' curiosi ** ** **
Per prelevare (sempre) l'ultima versione del programma possiamo far uso di un sistema di controllo di versione distribuito: mercurial
(un sistema di controllo di versione e' un software che tiene sotto controllo tutta la cronologia del progetto, un oggettino molto utile per i programmatori insomma :) )

# apt-get install mercurial
(la # indica un comando che va eseguito con i privilegi da amministratore)

$ hg clone http://bitbucket.org/rg3/youtube-dl/
(la $ indica un comando che va eseguito con i privilegi da utente comune)
** ** ** FINE PARTE OPZIONALE ** ** **

** ** ** OPZIONALE 2, per i piu' curiosi ** ** **
per un uso quotidiano piu comodo e' possibile collocare lo script nei PATH di sistema
Probabilmente se non sapete cosa sia il PATH, questo pezzo opzionale non fa per voi, ma faro' comunque una breve intro.
Per indicare qualsiasi cosa in un sistema linux e' necessario indicare tutto il percorso, il path appunto.
Quindi non e' possibile chiamare il file PIPPO, semplicemente scrivendo PIPPO, ma va specificato l'intero path, ad esempio /home/utente/PIPPO
esistono dei comandi, tuttavia, che possono essere richiamati semplicemente scrivendo PLUTO, ad esempio.
Tali comandi sono collocati all'interno della variabile PATH, il PATH di sistema appunto.
I piu' conosciuti stanno dentro /bin, /sbin, /usr/bin, e cosi via.
Per avere una lista dei vari path di sistema, basta scrivere
$ cat $PATH

Collochiamo dunque lo script in un path di sistema
# cp youtube-dl /usr/local/bin/ -v
e' il path in cui vanno inseriti tutti gli script scritti dall'amministratore del sistema, script locali quindi :D
** ** ** FINE PARTE OPZIONALE ** ** **

** ** ** OPZIONALE 3 ** ** **
E' consigliabile lanciare il comando all'interno di un ambiente SCREEN
Ad esempio

screen ./youtube-dl -c -i -o "%(title)s.%(ext)s" -f 18  "http://www.youtube.com/view_play_list?p=1037632006903342"

cio' evitera' che lo script si interrompa se per qualche motivo il terminale, da cui e' stato lanciato, dovesse chiudersi.
Potremo richiamare il tutto da un altro terminale scrivendo
$ screen -r

** ** ** FINE PARTE OPZIONALE ** ** **


 

Commenti  

 
#1 Blac]{out 2010-04-11 11:31 la guida è ottima, sto usando proprio adesso sto script, comodissimo (con screen poi..) Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


grayhats.org, Powered by Joomla!; Joomla templates by SG web hosting
valid xhtml valid css