• Meetings e Workshop
    l'associazione organizza workshop e meeting periodici

  • HowTo e manuali
    come costruire da te gadget elettronici e come programmarli

  • Hacking della PS3
    howto su come installare linux ed effettuare altri hack

  • Una comunità organizzata
    entra a far parte di una associazione organizzata e attiva

  • Strumenti di supporto
    per mantenersi in contatto e favorire la cooperazione

MangaReader - Leggere comodamente manga in locale scaricandoli da Mangareader PDF Stampa E-mail
Scritto da allanon   
allanon

Premesso che leggere manga non licenziati nel nostro paese e' legale, legalissimo, e consigliato (da me :D),

vedremo come rendere piu' agevole la visione dei manga pubblicati da http://www.mangareader.net/ scaricandoli in locale.

 

 

MENU

 

PREMESSA

http://www.mangareader.net/  e' un ottimo sito, sempre aggiornato. Tuttavia manca di quel comodo strumento che permette di seguirlo tramire RSS, costringendo l'utente a loggarsi giornalmente e controllare (visivamente) l'aggiunta di nuovi capitoli. Tutto cio' diventa particolarmente stressante quando si seguono contemporaneamente piu' manga.

 

 

SOLUZIONE

Ho scritto qualche riga di codice python in modo da far fare a lui il lavoro "scomodo" e lasciare a me solo la parte piacevole "la lettura" :D

 

 

PREREQUISITI

  • python 2.6.x - obbligatorio (non usate python 3.x)
  • svn - opzionale (se volete seguirne lo sviluppo e vedere gli aggiornamenti passo passo)
  • pysqlite2 e sqlite3 - consigliati - obbligatorio se volete utilizzare lo script fetch_news.py
  • tar - obbligatorio (serve per creare gli archivi...file compressi...)

Il modo in cui installate i componenti non riguarda questo articolo. Presuppongo che sappiate utilizzare il vostro sistema operativo. Qui riporto un veloce metodo per soddisfare tutti i requisiti su un sistema debian-like (al momento sto scrivendo da una debian 6/testing)

Supponendo che tar e python siano gia' installati (di default)

# su debian, da utente root, digitare nella shell:
apt-get install python-pysqlite2 sqlite3
# su ubuntu
sudo apt-get install python-pysqlite2 sqlite3

Molto facile su sistemi debian-like :D

 

REPERIRE LO SCRIPT

Scegliere tra i seguenti metodi

 

scaricare il tgz

Scaricare lo script da qui: http://www.grayhats.org/images/misc/mangareader_0.4.tgz

 

SVN - release

aprire la shell e digitare:

svn export http://community.grayhats.org/public/mangareader/tags/0.4 mangareader_0.4


SVN - trunk di sviluppo

Seguire un trunk di sviluppo significa poter fruire di ogni singolo aggiornamento che l'autore fa a quel codice. Sia nel bene che nel male, perche' non e' detto che tutte le modifiche vadano sempre a buon fine. Questo metodo e' consigliato solo a chi sa usare uno strumento come svn e quindi sa destreggiarsi tra i possibili problemi.

Generalmente tendo a non lasciare codice non funzionante nemmeno sul trunk di sviluppo (ma mai dire mai :D)

Cmq, aprite la shell e digitate:

svn co http://community.grayhats.org/public/mangareader/trunks mangareader

 

UTILIZZO

essendo uno script a riga di comando (per il momento), supporro' che voi abbiate gia' aperto una shell e vi siate posizionati nella cartella in cui risiede lo script.

I comandi vanno lanciati utilizzando l'utente normale, nessun privilegio di amministratore e' richiesto (e ci mancherebbe!).

I manga sono composti da capitoli, quindi e' possibile scaricare sia un intero manga (lo script scarichera' tutti i capitoli)

 

scaricare manga intero

./download_manga.py  

Esempio:

./download_manga.py  http://www.mangareader.net/400/freezing.html

scaricare singolo capitolo

./download_chapter.py

Esempio:

./download_chapter.py http://www.mangareader.net/400-26525-1/freezing/chapter-1.html


tenersi aggiornati

Qui si vede tutta la funzionalita' del mio script, posso anche dire che tutto il resto e' un supporto a questa che e' la funzione principale: scaricare automaticamente i nostri manga preferiti

Prima di tutto, occorre creare un database che tenga conto di cio' che abbiamo gia' scaricato e cio' che ci manca. Digitate:

sqlite3 database < database.sql

Ora occorre dire allo script quali sono i nostri manga preferiti. Per far cio' aprite con l'editor di testo il file config.cfg.

La prima parte del file riguarda le impostazioni per l'invio della email di avvertimento. Modificate dove serve

[mail]
fromaddr = 
 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
toaddr = 
 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
 
subject = [mangareader] Notifica Aggiornamenti Manga
smtp= mail.libero.it

La seconda parte del file riguarda la lista dei manga da tenere sotto osservazione. Aggiungete e togliete manga. IMPORTANTE: i titoli dei manga vanno prelevati attentamente da http://www.mangareader.net/, fate un bel copia e incolla (Ogni tanto ci sono titoli con caratteri strani, e man mano che li incontro vado modificando lo script per renderlo sempre piu' compatibile)

[mangalist]
manga_list = 
    Fairy Tail,
    .......,
    Zero No Tsukaima

Modificate, salvate e chiudete il file. Adesso provate lo script:

./fetch_news.py

Funziona senza errori? bene.. passiamo avanti

L'ultima cosa da fare e' fare in modo che lo script sia eseguito automaticamente ogni tot di tempo. Per far questo, noi utenti linux faremo uso e abuso di crontab, per aprire il file di configurazione di crontab digitate:

crontab -e

Copiate, anche in fondo, questa scritta qua

# mangareader fetch news
@reboot /mnt/munnizzaro/mangareader/trunks/fetch_news.py > /dev/null
00 * * * * /mnt/munnizzaro/mangareader/trunks/fetch_news.py > /dev/null

In questo modo lo script verra' eseguito ad ogni reboot e ad ogni inizio ora.

Salvate e chiudete.

 

script utility

Supponendo che tutto funzioni nel modo giusto, adesso avrete una marea di archivi facilmente leggibili da ogni buon lettore di manga (un programma molto buono per la leggura e' Comix - apt-get install comix), MA...

...ma, guardate i nomi degli archivi

claymore-1.cbz
fairy-tail-236.cbz
freezing-45.cbz

I numeri di capitolo non sono omogenei, e questo a me non piace, preferisco averli nella forma

claymore-001.cbz
fairy-tail-236.cbz
freezing-045.cbz

In modo da averli piu' leggibili e ordinati. Quindi utilizzo questo script:

./rename.sh

 

FINE

Ok, se avete domande, dubbi, malfunzionamenti e altro, fatemelo sapere e vediamo di risolverli.


 

grayhats.org, Powered by Joomla!; Joomla templates by SG web hosting
valid xhtml valid css